Che tatuaggio scegliere: idee e ispirazioni per il nuovo tattoo

Che tatuaggio scegliere: idee e ispirazioni per il nuovo tattoo

Consigli Tatuaggio

In breve

Finalmente ci siamo, è arrivato il momento di farsi un tatuaggio!  Ma cosa tatuarsi? Qual è il soggetto giusto? Se siete a corto di idee e state cercando l’ispirazione giusta ci siamo noi! Pronti a regalarvi tantissimi suggerimenti su stili e soggetti da tatuarsi.  

La prima cosa che però vogliamo dirvi e che ci teniamo a mettere in chiaro è che tutto è molto soggettivo e l’idea per il nuovo tatuaggio deve nascere solo ed unicamente da voi. Potete cercare ispirazione. Potete trovare on-line un soggetto che vi ispira particolarmente, ma alla fine l’unica cosa che conta è che piaccia a voi e che non vi stanchi – soprattutto se vi tatuerete in una zona che sarà sotto ai vostri occhi tutti i giorni. 

Attenzione però a non farsi nemmeno mai prendere dalla foga del momento. Se vi esplode dentro, come un fuoco improvviso, il desiderio di tatuarvi magari il nome del fidanzato o qualcosa di assurdo aspettate attimo. Non correte dal primo tatuatore che trovate, prendetevi qualche giorno, magari anche una settimana e ragionate bene se la decisione è ormai stata presa ed è quella giusta! Se la risposta è sì anche dopo qualche tempo allora quel tattoo è quello che fa per voi!

Flash Tattoo: i disegni perfetti per trovare l’ispirazione

Entrando in uno studio di tatuatori avrete notato che alle pareti sono affissi moltissimi disegni. Sono bozze di tatuaggi? In realtà no, si tratta di disegni di tattoo rapidi, realizzati dal professionista che lavora in quello studio, e che servono come riferimento per solleticare le idee di chi vuole farsi tatuare, ma non ha un’immagine precisa in mente. Sono i flash tattoo insomma. Spesso utilizzati anche per far capire un po’ lo stile del tatuatore ai clienti.

Come sono nati i tatuaggi flash in Italia e nel mondo?

Originariamente i flash tattoo erano famosi soprattutto nei negozi di tatuaggi che avevano una grande quantità di clientela di passaggio e che veniva colta dalla voglia di farsi un tatuaggio in modo piuttosto impulsivo.

Un esempio semplice, ma reale? Pensate agli studi di tattoo nel cuore di una via super commerciale di una città turistica. Quanti vacanzieri avranno voluto imprimersi sulla pelle il ricordo di quel viaggio con un tatuaggio? Forse molti e i flash tattoo sono perfetti sia per il cliente che per il tatuatore. Chi vuole tatuarsi trova subito delle ispirazioni e capisce lo stile, il professionista dal canto suo farà un disegno a lui familiare, generalmente semplice, e con uno stencil praticamente già pronto.

A cosa servono e i più famosi

Con il tempo i flash tattoo hanno elevato la loro “posizione”. Oggi ci sono dei veri e propri artisti flash che vendono le loro stampe ad altri studi, tramite convegni di professionisti o online.  Oggi, come abbiamo già anticipato, i tattoo rapidi sono esposti sempre sulle pareti, ma anche nei book dei singoli tatuatori che magari collaborano nello stesso studio. La loro funzione negli anni non è cambiata, restano delle idee di partenza su cui poi lavorare e personalizzare il tatuaggio oppure vengono copiati pari pari se il disegno piace così com’è al cliente.  Un esempio famoso di flash tattoo nati da artisti famosissimi sono quelli di Sailor Jerry, oppure i fiori, le stelle e piccoli animaletti. 

Abbiamo quindi scoperto che i flash tattoo altro non sono che tutti quei disegni che siamo soliti sfogliare quando andiamo dal tatuatore con un’idea un po’ confusa in testa e cerchiamo l’ispirazione e lo stile giusto per il nostro nuovo tatuaggio!

Oggi ti vogliamo consigliare:

Soothing Butter
La scelta dei professionisti.

Idee per un tatuaggio ispirato dai personaggi famosi

Se nei flash tattoo non avete trovato nulla che sia di vostro gradimento, un altro modo per trovare la giusta ispirazione è quello di guardare ai tattoo dei vostri personaggi preferiti del mondo dello spettacolo. Da Chiara Ferragni a Ultimo passando anche per i rapper più quotati come Sfera Ebbasta, i tatuaggi sul corpo di questi cantanti e influencer sono tantissimi. Potete prendere ispirazione da loro per trovare il posto giusto dove fare il vostro nuovo tattoo. Oppure anche trovare un soggetto che vi emozioni e che comunichi ciò che avete a cuore.

Un consiglio però. In questo caso non copiate proprio in modo identico il tatuaggio del vostro personaggio preferito. Lasciatevi ispirare, ma poi comunicate il soggetto che desiderate al vostro tatuatore di fiducia e lui creerà sicuramente un disegno perfetto per voi che sia anche unico nel suo genere.

Tatuaggio animali: quali sono i soggetti più interessanti?

Il mondo dei tatuaggi rappresentanti un animale è praticamente infinito! C’è chi decide di tatuarsi una zampetta del proprio amico a 4 zampe. Chi invece è particolarmente appassionato di delfini o balene e si tatua una coda che guizza fuori dall’acqua. Ma soprattutto ci sono tantissime persone che scelgono di farsi un tatuaggio di un animale perché racchiude un significato simbolico molto importante. 

Prendiamo ad esempio le farfalle. Tatuarsi questo animale ha un messaggio ben preciso nascosto dietro a quelle splendide ali e che varia a seconda dell’emozione e del significato che ogni persona gli vuole dare. C’è chi si tatua un farfalla per indicare un momento di trasformazione concluso con la propria evoluzione. Chi invece lo trova un simbolo di libertà e di bellezza.

Discorso diverso invece per un tatuaggio di un serpente che può simboleggiare un mutamente continuo, legato al fatto che questo animale cambia spesso pelle, ma anche una grande forza e una estrema capacità di difendersi dalle situazioni avverse. 

Potete quindi scegliere qualsiasi animale per un tatuaggio: un gufo, una tartaruga, un leone, una pantera, una scimmia… Ogni essere vivente ha una simbologia tutta da scoprire che magari si adatta perfettamente a voi. Oppure è semplicemente il soggetto giusto per voi!

Il trend intramontabile i tatuaggi etnici

Altra idea per un tatuaggio è quella di farsi ispirare dalle popolazioni e dalle etnie più esotiche e lontane da noi. E non parliamo delle, ormai classiche Calavera messicane, ma di alcuni tattoo legati magari alla cultura maori, oppure alle decorazioni hindi che si fanno prima di un matrimonio. Per non parlare del particolare stile dei mandala indiani o delle decorazioni marocchine che vediamo ornare le mani delle donne in occasione di alcune particolari festività. 

Le ispirazioni per un tattoo di questo genere sono tantissime, ma se possiamo darvi un consiglio cercate sempre di conoscere la vera origine di quel particolare disegno o di quella particolare decorazione, magari chiedendo anche a qualcuno del posto! Solo così saprete se quella particolare raffigurazione è veramente il tattoo giusto per voi!

La moda del momento sono i tattoo Chicani

Cercando l’ispirazione giusta per il vostro tatuaggio etnico potreste pensare di realizzarne uno in stile chicano. Si tratta di una tipologia di disegni e di lettering molto particolare legato a doppio filo con la storia delle comunità messicane in america degli anni ‘50 e ‘60. I chicani a quel tempo vivevano nei barrios e ci tenevano moltissimi alle loro origini, nonostante fossero ormai trapiantati negli Stati Uniti. 

Il significato di un tattoo chicano ha quindi origine nella storia della comunità messicana trapiantata negli USA degli anni ‘60. È simbolo di una precisa sottocultura locale che ci teneva moltissimo a farsi riconoscere. Non solo con i vestiti o lo slang, ma anche con i tatuaggi. I primi a inventare questo stile furono i membri di una gang, i Pachuco, ma in breve tempo si diffuse ovunque, con un fil rouge ad unirli: le dimensioni. I tattoo chicani infatti hanno un significato chiaro che deve essere ben visibile a tutti anche grazie al fatto che sono molto grandi. 

Ogni disegno o scritta racconta la filosofia di vita locale basata sul “qui e ora”, ma con un retrogusto romantico. Già, perché nonostante le immagini raffigurate nei tatuaggi chicani siano spesso molto crude (pistole, teschi, croci, simboli legati a gangster) in realtà altro non sono che un messaggio d’amore infinito per la propria terra d’origine e la propria cultura che non vuole essere dimenticata.

Idee tattoo da fare con gli amici o la famiglia: le idee più belle ed emozionanti

Una delle idee di tatuaggi più quotate è quella legata al ricordo e all’omaggio della propria famiglia. I genitori, come i nonni o i fratelli, sono quelle persone speciali che ci accompagnano nel corso della vita e stanno sempre al nostro fianco. Ci supportano – e sopportano – in molti momenti e occasioni speciali. Per questo farsi un tatuaggio dedicato alla famiglia potrebbe essere un bell’omaggio ai propri cari: un modo speciale per dirgli grazie. Vediamo allora quali sono le idee di tattoo più belle, emozionanti e cariche di significato  da cui trarre ispirazione.

Una delle idee più classiche e quotate riguarda il tatuaggio delle iniziali dei membri della famiglia. Si tratta di una idea tattoo semplice, ma allo stesso tempo molto efficace. Potete fare questo disegno praticamente in ogni parte del corpo e con qualsiasi dimensione. In alternativa, le iniziali dei genitori o dei fratelli li potete inserire come “collante” in un tatuaggio raffigurante l’infinito proprio per comunicare il messaggio che la famiglia è per sempre ed è la cosa più importante di tutte. 

Se invece cercate un’idea di tatuaggio particolare e originale per onorare e celebrare il vostro amore per la famiglia potreste puntare a degli oggetti che rappresentano chi amate. Magari una palla per un fratello piccolo, una pipa per il papà o un libro per la mamma. Pensate a quali oggetti, o animali, possono rappresentarli al meglio e poi potete inserirli in modo casuale nel corpo oppure fare un tatuaggio con una scena che unisca tutti questi elementi. 

Ultima idea di tatuaggio per la famiglia, molto particolare e unica nel suo genere, potrebbe essere quella di puntare ad un canzone che ricorda un momento speciale della vostra vita. Potreste tatuarvi le note del brano in un pentagramma, tatuaggio ideale per il costato anche se è una zona un po’ dolorosa, oppure qualche semplice nota da assegnare metaforicamente ad ogni membro della famiglia che amate.

Oggi ti vogliamo consigliare:

Soluzione Piercing
La soluzione più completa per i tuoi piercing.

Abbiamo quindi scoperto come sia fondamentale prendersi cura della propria pelle tatuata praticamente in ogni momento dell’anno, a prescindere dalla stagione.

Alla fine, come abbiamo visto, basta veramente poco per garantire la giusta idratazione al vostro tattoo e mantenerlo bello e splendente come appena fatto!

Scegliete sempre in autonomia

L’ultimo tips che vogliamo darvi dopo questa carrellata di idee e di suggerimenti per trovare l’ispirazione giusta per il vostro tatuaggio è solo uno: optare per un’immagine o una scritta che sentite fortemente essere quella giusta, valutando che con il passare degli anni sia praticamente impossibile che le cose cambino, perché è un qualcosa legato a voi stessi. Scegliere il soggetto da tatuare non deve essere per forza una decisione impulsiva. Soprattutto se si tratta del primo tattoo. Interrogate il vostro “io” e sentite che quel soggetto è quello giusto per voi, allora siete sulla strada giusta!