Chi ha tatuaggi può donare il sangue? - MUST Tattoo Skin Care

Le spese di spedizione sono sempre gratuite per qualsiasi importo d'ordine, approfittane!

Chi ha tatuaggi può donare il sangue?

Chi ha tatuaggi può donare il sangue?

Se avete appena fatto un tatuaggio potete donare il sangue? Questa domanda se la pongono in molti e finalmente la risposta è nota a tutti: sì. Ma dovete aspettare un po’ di tempo per essere sicuri che non vi siano infezioni

In breve

Donare il sangue è una scelta importante e altruista che tutti dovrebbero fare. Spesso però ci si chiede se con un tatuaggio lo si può fare ugualmente oppure c’è qualche regola che lo vieta. In realtà basta informarsi nel proprio centro donazioni e nei centri AVIS per scoprirlo, ma possiamo già rispondervi anche noi: la risposta è sì. Chi ha tatuaggi può donare, ma con una piccola accortezza.

Le persone tatuate possono donare?

Se avete dei tattoo potete tranquillamente donare sia il sangue che il plasma, anzi, c’è sempre bisogno di nuove donazioni e oltre a compiere voi questo importante gesto potreste anche coinvolgere amici e parenti. L’unica regola che bisogna ricordare è che dovete sospendere le donazioni per quattro mesi se avete fatto un tatuaggio da poco.

Perché interrompere le donazioni se avete appena fatto un tattoo?

Se non ci sono controindicazioni per chi ha tatuaggi ormai guariti da tanto tempo, il discorso cambia se avete appena finito la vostra seduta dal tatuatore. Questo perché la pelle è il nostro scudo principale nei confronti delle aggressioni di virus e batteri. Quando questa viene “turbata” come dopo un tatuaggio appena fatto, bisogna lasciare il tempo all’epidermide di guarire per essere certi che non siano in corso infezioni. Per questo motivo, per sicurezza, bisogna aspettare la completa guarigione del tattoo e monitorare che non insorgano infezioni e quindi si richiede ai donatori di mettere in pausa la loro attività per quattro mesi.

Come abbiamo visto quindi non esistono controindicazioni al donare il sangue se avete dei tatuaggi, anzi. Si richiede solo di fare un po’ di attenzione se avete appena fatto un tattoo, ma ricordate che se scegliete uno studio di tatuatori professionisti, che rispettano tutte le regole d’igiene, non avrete sicuramente alcun tipo di problema relativo all’insorgenza di infezioni.

Come fare un tatuaggio all’henné

Non tutti coloro che non hanno mai fatto un tatuaggio si sentono così sicuri e pronti all’idea di farne uno nuovo! La paura di disegnarsi sulla pelle qualcosa che non si potrà mai più cancellare e che rimarrà per sempre, fa paura. Si teme di sbagliare soggetto, posizione, colore…

Per questo molte persone prima di farsi un tattoo “definitivo” preferiscono puntare ad un qualcosa di temporaneo come un tatuaggio all’henné. Ma come si fa? È possibile realizzarli a casa? E quanto rimangono sulla pelle?

Quanto tempo ci vuole a fare un tatuaggio?

L’idea di fare un nuovo tatuaggio può portare con sé sentimenti contrastanti. Se siete dei novizi nel mondo del tattoo molto probabilmente sarete emozionati, ma anche assaliti da dubbi. Una domanda comune? Quanto tempo ci vuole a fare un tatuaggio? Quante ore o minuti sono necessari per vedere il disegno completato e, soprattutto, smettere di “soffrire”? La risposta a questa domanda è una: dipende!

Come curare un tatuaggio sulla mano

Se vi siete tatuati la mano sappiate che le cure per il tattoo sono le stesse per qualsiasi parte del corpo. Certo è che qui, visto che la mano la usate sempre, bisogna prestare qualche attenzione in più. Ecco quali.

Categorie

Sfoglia gli articoli in base alle categorie che ti possono interessare:

Articoli Recenti

Tatuaggi per coprire cicatrici: si possono fare? Le idee migliori

Avete una cicatrice che volete coprire con un tatuaggio? Ecco le idee e i suggerimenti più interessanti per un cover up.

Cosa fare in caso di tatuaggi fatti male?

Avete un tatuaggio fatto male che non potete più vedere? Ecco come fare a trasformarlo, coprirlo oppure cancellarlo e rimuoverlo definitivamente

Le nostre Guide

Abbiamo organizzato per te tutte le informazioni più importanti in comode guide per mantenere la tua pelle al top e far risplendere il tuo tatuaggio.
No data was found

Condividi

Invia questo articollo ai tuoi amici

Sempre un passo avanti.

Tutto quello che ti serve sapere sul mondo dei tattoo lo trovi da noi.

I nostri Consigli

Best - Practice

I nostri consigli per la migliore cura della tua pelle tatuata

Il Nostro Blog

Stay tuned

Segui le news, le storie e i report sul mondo dei tattoo

Il tuo Carrello

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Chi ha tatuaggi può donare il sangue?

Se avete appena fatto un tatuaggio potete donare il sangue? Questa domanda se la pongono in molti e finalmente la risposta è nota a tutti: sì. Ma dovete aspettare un po’ di tempo per essere sicuri che non vi siano infezioni

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Ci prendiamo cura della pelle. Prima, durante e dopo il trattamento.

Tatuaggi per coprire cicatrici: si possono fare? Le idee migliori

Quanto costa un tatuaggio piccolo sul polso

Chi ha tatuaggi può donare il sangue?

Ci prendiamo cura della pelle. Prima, durante e dopo il trattamento.

Le parti del corpo da tatuare: la guida definitiva zona per zona con tante idee e consigli

Tatuaggi e salute della pelle: gli strati da tatuare, come curare rossore, croste e infezioni

Che tatuaggio scegliere: idee e ispirazioni per il nuovo tattoo

Accedi

Inserisci i tuoi dati di accesso.

Registrati

Inserisci i dati richiesti per la registrazione, al termine riceverai una e-mail di riepilogo al tuo indirizzo.

Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano “cookies“. 

Per proseguire è necessario acconsentire all’utilizzo di questi dati per migliorare l’esperienza di navigazione.