Dove fa male farsi un tatuaggio? - MUST Tattoo Skin Care

Le spese di spedizione sono sempre gratuite per qualsiasi importo d'ordine, approfittane!

Dove fa male farsi un tatuaggio?

Dove fa male farsi un tatuaggio?

Non tutte le parti del corpo sono uguali e così, anche farsi un tatuaggio, potrebbe fare più o meno male a seconda della zona prescelta. Ecco quali sono i posti dove fa più male farsi un tattoo!

In breve

Quali sono i posti in cui fa più male farsi tatuare? Ci sono delle parti del corpo che, più di altre, possono comportare fastidio e malessere? Come scegliere la zona giusta?

Dove fa male farsi un tatuaggio?

Decidere che è arrivato il momento di farsi un tatuaggio porta con sé una grande emozione. Soprattutto se si tratta del primo. C’è la frenesia legata a questa esperienza a cui si va incontro per la prima volta, la curiosità e la voglia di scegliere anche l’idea giusta per il proprio nuovo tattoo. Ma non solo. Ci sono anche dei dubbi legati al dolore.

Si prova dolore a tatuarsi?

Farsi un tatuaggio significa inevitabilmente andare incontro ad un ago, ma non per questo deve essere sinonimo di dolore. Anzi! Ascoltando i pareri di molti tatuatori e persone che hanno dei tattoo anche nei posti più impensabili, in alcuni casi la seduta è una “passeggiata” in cui si sente solo un lieve pizzicorio.

Molto però dipende dalla parte del corpo che si è scelta. Alcune zone infatti sono più sensibili di altre, oppure avendo uno strato di pelle molto sottile fanno percepire maggior fastidio.

Le zone dove i tatuaggi fanno più male

Esistono quindi delle aree del corpo dove fare un tatuaggio può fare più male di altre. Sia chiaro, nulla di insopportabile, ma se siete in procinto di farvi tatuare per la prima volta forse è meglio evitare disegni enormi o che richiedono lunghe ore di lavoro in quelle aree di pelle.

Ma quali sono le zone dove si sente maggior dolore?
Pur essendo una sensazione abbastanza soggettiva, la maggior parte delle persone sostiene che le parti del corpo in cui si sente di più il dolore sono:

  • costato
  • volto
  • nuca
  • collo
  • aree sensibili per natura (zone intime, natiche)
  • interno coscia
  • ginocchia
  • inguine

Se state quindi scegliendo il posto dove farvi un tatuaggio e siete dei novizi di questa nobile arte è bene valutare questa lista di aree del corpo considerate dolorose e, magari evitare. Restano comunque moltissime aree dove tatuarsi, altrettanto belle, ma meno rischiose in termini di male come il bicipite, il polso e la coscia!

Tatuaggi per coprire cicatrici: si possono fare? Le idee migliori

Se avete una cicatrice in una determinata parte del corpo potreste volerla coprire per i motivi più disparati. Magari non vi piace esteticamente, oppure vi ricorda qualcosa di brutto o volete dare un nuovo significato a quella ferita, ormai guarita, sulla pelle. Coprire una cicatrice con un tatuaggio è possibile, ma prima di procedere con il tattoo e con la scelta del disegno è bene informarsi su un paio di elementi! Vediamo allora insieme cosa sapere prima di farsi tatuare sopra una cicatrice e che cosa dovreste tenere in considerazione.

Cosa significa la chiave nei tatuaggi?

Tra i disegni più amati e più gettonati nel mondo dei tatuaggi ci sono le chiavi. Un oggetto semplice, che fa parte della nostra vita quotidiana, ma che nasconde allo stesso tempo molti significati nascosti, alcuni anche un po’ magici e misteriosi. La simbologia che si cela dietro al tatuaggio di una chiave è quindi una delle motivazioni principali che spingono le persone a scegliere questo disegno come soggetto per il proprio nuovo tatuaggio. Ma cosa significa allora la chiave nel mondo dei tattoo?

Ogni quanto mettere la crema sul tatuaggio

Dopo aver fatto un tatuaggio, quante volte al giorno bisogna mettere la crema per mantenerlo idratato? Scopriamo le indicazioni e i consigli degli esperti tatuatori di Must Tattoo

Categorie

Sfoglia gli articoli in base alle categorie che ti possono interessare:

Articoli Recenti

Tatuaggio lupi: idee, significato e posizioni migliori

Sapete qual è il significato del lupo nel mondo dei tatuaggi? Ecco qual è la simbologia che si nasconde dietro a questo straordinario animale.

Tatuaggi piccoli da uomo: quali fare e dove

Quali sono i tatuaggi piccoli da uomo più belli ed interessanti da fare? Ecco qualche suggerimento e qualche idea da cui prendere spunto

Le nostre Guide

Abbiamo organizzato per te tutte le informazioni più importanti in comode guide per mantenere la tua pelle al top e far risplendere il tuo tatuaggio.
No data was found

Condividi

Invia questo articollo ai tuoi amici

Sempre un passo avanti.

Tutto quello che ti serve sapere sul mondo dei tattoo lo trovi da noi.

I nostri Consigli

Best - Practice

I nostri consigli per la migliore cura della tua pelle tatuata

Il Nostro Blog

Stay tuned

Segui le news, le storie e i report sul mondo dei tattoo

Il tuo Carrello

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Dove fa male farsi un tatuaggio?

Non tutte le parti del corpo sono uguali e così, anche farsi un tatuaggio, potrebbe fare più o meno male a seconda della zona prescelta. Ecco quali sono i posti dove fa più male farsi un tattoo!

Condividi su:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Ci prendiamo cura della pelle. Prima, durante e dopo il trattamento.

Tatuaggi per coprire cicatrici: si possono fare? Le idee migliori

Tatuaggio lupi: idee, significato e posizioni migliori

Chi ha tatuaggi può donare il sangue?

Ci prendiamo cura della pelle. Prima, durante e dopo il trattamento.

Le parti del corpo da tatuare: la guida definitiva zona per zona con tante idee e consigli

Tatuaggi e salute della pelle: gli strati da tatuare, come curare rossore, croste e infezioni

Che tatuaggio scegliere: idee e ispirazioni per il nuovo tattoo

Accedi

Inserisci i tuoi dati di accesso.

Registrati

Inserisci i dati richiesti per la registrazione, al termine riceverai una e-mail di riepilogo al tuo indirizzo.

Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano “cookies“. 

Per proseguire è necessario acconsentire all’utilizzo di questi dati per migliorare l’esperienza di navigazione.